La salute dei partiti si valuta anche analizzando quanti riconfermano o no, da un'elezione all'altra, il voto alla stessa formazione o a chi l'ha sostituita. Per esempio, solo un terzo di chi aveva votato Sel alle Politiche del 2013 vota oggi Liberi e Uguali, che occupa lo stesso segmento.

     

     

    E' un segno di debolezza; il 30% è indeciso, uno su cinque passato ai 5 Stelle: per costoro il partito di Grasso è poco attrattivo, una sinistra non credibile, infatti cercano quella di Grillo. Il Pd non sta molto meglio. Recupera appena la metà di chi lo aveva votato la volta scorsa, con un quarto di indecisi e non pochi fuoriusciti verso Leu o verso l'M5s. Nel 2013 c'era ancora il Pdl, Popolo delle Libertà. Berlusconi, il predellino, il 70/30 con Alleanza Nazionale. Quel rapporto non si è ricomposto, Forza Italia recupera solo il 39% di quel partito, Fdi l'11%. Il resto perso nella Lega, nei 5 Stelle e nell'indecisione. E' un dato che rispecchia le stime di tutti gli ultimi sondaggi: Fi molto più debole di quanto lo fosse un tempo e Fratelli d'Italia circa un terzo di quanto valesse An. Fdi dà comunque prova di forza e coerenza, mandenendo circa due terzi degli elettori, ma l'analisi dei flussi 2013-2018 deve far riflettere. I voti persi non sono andati a Grillo o agli indecisi: sono rimasti a destra; non nella Lega, com'era da attendersi, sono andati in Forza Italia, partito capace di visione ampia e ponderata. Forse un suggerimento per la Meloni del dopo elezioni. Similmente anche la Lega: a fronte di un notevole 65% che conferma, il 21%, uno su cinque, va in Forza Italia. Anche in questo caso il voto resta nella coalizione, non "cambia idea", è come se la protesta fosse volta a Salvini, non tanto al partito. Per ultimo i 5 Stelle. Solo la Lega conquista qualcosa (11%), il resto si perde nell'indecisione o nel non voto, a sottolineare quanto abbiamo già scritto, che l'M5s sta perdendo la sua componente di destra e che col Pd non si allea mai. Il 64% del 2013 resta, ma, con rimborsopoli e massonopoli in corso, questo valeva fino a ieri.

    {{link--http://www.ilsussidiario.net/News/Politica/2018/2/18/ELEZIONI-2018-1-I-tre-sondaggi-che-regalano-la-vittoria-a-Berlusconi/807070/}}